Storie di colonie: non è un mondo per randagi

Per capire, per sapere e per ricordarci tutti che fuori ci sono ancora tanti randagi da aiutare, lasciamo la parola ad una delle nostre volontarie, con la sua testimonianza diretta su quanto può accadere ancora nel 2015 nel mondo delle colonie feline.

Molti rappresentanti “istituzionali” NON HANNO INTERESSE E NON VOGLIONO intenzionalmente interagire con i gattari.

Le categorie che potrebbero farlo, ma invece si defilano, sono molte: persone che vestono per lavoro una divisa, preposte anche al controllo del randagismo, o serissimi ...

Continua a leggere →
0

L’impossibile non esiste, con i gatti

Pubblichiamo volentieri la testimonianza di una nostra volontaria che si occupa di colonie e randagi e che – per fortuna dei gatti – è una persona che non si ferma alle apparenze ad ogni nuovo incontro felino sul territorio. Le storie raccontate in prima persona sono accadute nel mese di febbraio a Brescia e meritano visibilità, soprattutto come incentivo alla speranza per chi ha perso il suo gatto ed è ancora alla ricerca del suo adorato amico peloso.

La ...

Continua a leggere →
0

17 febbraio: tributo al gatto

Nella giornata convenzionalmente dedicata al gatto, siamo andati alla ricerca della sua presenza negli scenari più disparati: dalle sculture agli oggetti di arredo passando attraverso il cibo e persino in edilizia. Se è vero che il gatto smuove così tanto gli animi, abbiamo cercato di capire dove si è posizionata la sua discreta o ingombrante presenza, oltre che sulla nostra poltrona preferita… Abbiamo trovato qualcosa di felino sulla terra e nello spazio, e la conferma ancora una volta, senza una ...

Continua a leggere →
0

Storie di ordinaria follia…

Il dovere di cronaca ci impone ancora una volta di evidenziare cosa può accadere ad un gatto che incontra una mente umana “bacata” e distorta.

Questa gattina giovane e buona è stata TINTA di rosso con colori per capelli.

Se guardiamo alla storia con gli occhi della gattina, immaginiamo abbia passato una mezz’ora di puro terrore: completamente fradicia dell’impasto colorante (con il rischio che la componente ammoniacale del prodotto la avvelenasse) le è stata messa davanti alla testa una scodella o ...

Continua a leggere →
3

Pubblicità progresso: adotta un gatto adulto!

Il gatto non è un bene di consumo.
Ma noi ci consumiamo (*) consapevolmente per il bene dei gatti.
(*) con moderazione e senza eccessi :-)

 

E ti spieghiamo perchè adottare un gatto adulto.

 

ADOTTI ESATTAMENTE CIO’ CHE VEDI

Quando adottate un gatto adulto sapete esattamente cosa state adottando. Certo, i gattini piccoli sono deliziosi ma non potete mai sapere cosa vi riserva il futuro. Un adorabile micetto potrebbe crescere come un terribile boss. E questo è un rischio. ...

Continua a leggere →
0

Lettera aperta sul randagismo

C’è qualcosa che non va.

No, i conti non tornano.

13 anni a seguire, prendersi cura e aiutare i gatti randagi e gli interventi, anziché diminuire, aumentano.

Pensavo che fare volontariato in un gattile sarebbe servito a collocare presso buone famiglie tanti gatti homeless e poi un giorno non avrei più visto gattini soli in giro. Non avrei avuto da soccorrere più nessun gatto malmesso, malato o semplicemente abbandonato a se’ stesso in strada.

Avrei trovato finalmente un equilibrio in cui i gatti, tutti ...

Continua a leggere →
0

Dedicato a loro…

Smeraldo ha passato poco tempo con noi, senza mai nemmeno annusare un’aria diversa.

E’ entrato un mese fa in sala gialla (quella dei mici in cura), ritirato da ASL, su segnalazione di una ragazza che lo aveva trovato in condizioni traumatiche: un urto frontale, un paio di polpastrelli mancanti su una zampa.

Sulla convalescenza si è innestato un virus emorragico che è poi sfociato in una FIP irreversibile, ed è stato confinato nella sala degli infettivi.

Era disperante vederlo miagolare dietro la porta ...

Continua a leggere →
0

Un gattone da adottare

Sembra un Norvegese delle Foreste, pelo lungo, bellissimo e grande (pesa oltre 5 kg).

Nato nel 2011, recuperato  piccolissimo  da una colonia molto raffreddato , testato fiv e felv negativo, è sterilizzato e vaccinato.

E’ domestico ma schivo con le persone che non conosce, hHa bisogno di qualche giorno per  prendere confidenza . Dovrebbe  vivere in una casa senza altri animali e  le attenzioni  quando possibile… solo per lui.

Continua a leggere →
0

MICROCHIP? YES PLEASE!

Con l’aiuto di molti sostenitori economici bresciani ed anche stranieri, che hanno parzialmente contribuito al progetto, abbiamo avviato il protocollo di microchippatura di TUTTI I GATTI che transitano dall’associazione e che da qui vengono adottati. L’inserimento del microchip non è doloroso per l’animale e non comporta anestesia nè limitazioni successive alla vita del felino.

Il censimento e la registrazione dei gatti nell’anagrafe nazionale generale (che ospita già i dati elettronici riferibili ai cani da compagnia) viene effettuata dai due nostri veterinari ...

Continua a leggere →
0

Cure, affetto e rispetto

Il mondo dei gatti randagi non fa sconti a nessuno, nemmeno ai piccoli che cercano istintivamente di sopravvivere dove il destino li ha fatti nascere. Zilly forse perderà la zampa posteriore dopo un investimento, mentre Anna è finita nel motore di un’auto e ne è uscita con il labbro inferiore strappato dalla mandibola.

Un gattino non sa cosa sia un’auto.

Un gattino non conosce il traffico.

Un gattino randagio sul territorio non ha quasi mai scelta, a meno di trovare qualcuno che possa ...

Continua a leggere →
0
Pagina 5 del 7 «...34567