Vladi

Senza zampa anteriore amputata per investimento – Età stimata meno di 1 anno – Ospite in gattile dal maggio 2018

Una ragazza porta a spasso il suo cane. Improvvisamente l’animale punta dritto ad un cespuglio sotto il quale sembra esserci un piccolo gatto che però è anche ferito. La situazione è piuttosto complicata: la ragazza riesce a trattenere sia il cane che il gatto, ci chiama e le suggeriamo come prassi l’intervento dell’ATS di Brescia per il recupero del gatto ferito, in zona Flero, dove abbiamo notizie di molte colonie e pensiamo si tratti di uno dei gatti randagi selvatici lì residenti. ATS lo soccorre e ce lo cede con l’arto già amputato e irrecuperabile. Il piccolo in realtà è una gattina giovane, spaventatissima, ma non selvatica come era sembrata in un primo tempo: probabilmente il dolore aveva compromesso la capacità di relazione corretta della micia. Adesso si muove tranquilla e, in base al suo handicap ovviamente chiediamo per lei una adozione esclusivamente in interno.

0
  Articoli correlati
  • No related posts found.

Aggiungi un commento